PIU' SEI UNICA IN CABINA, PIU' GUADAGNI

IL BLOG DEL METODO HERBAL TOUCH

PIU' SEI UNICA IN CABINA, PIU' GUADAGNI

IL BLOG DEL METODO HERBAL TOUCH

7 errori da evitare per non bloccare la crescita del centro estetico 7 errori da evitare per non bloccare la crescita del centro estetico

7 errori da evitare per non bloccare la crescita del centro estetico

Oggi voglio parlarti di come si possa trarre beneficio dagli errori.

Vorrei partire dalla mia storia personale.

Ho cominciato a studiare e praticare da giovanissima e sono diventata in breve tempo Titolare di un centro benessere.

 

Ho sempre avuto una “buona mano” per i massaggi e non ho mai fatto troppa fatica a vendere pacchetti alle clienti e fidelizzarle. Come tutti sono però passata attraverso fasi in cui l’esperienza diretta sul campo mi ha portato ad imparare direttamente dai miei errori e, grazie a questi, ad evolvere e trovare la strada giusta.

 

Oggi ti parlo di 7 errori che ho già fatto personalmente e che ti voglio evitare.

 

1 Non avere un piano B – Quando analizziamo le esigenze di un cliente probabilmente abbiamo già in mente un percorso prestabilito o un prodotto specifico da consigliare. A volte capita che il cliente ponga un’obbiezione (allergie, esperienze precedenti non soddisfacenti, ecc.). Niente panico! Studia un piano B per ogni categoria, potrai così personalizzare l’offerta e manifestare grandissima competenza senza rischiare di perdere una vendita e un cliente.

 

2 Non comunicare al cliente i motivi per cui compi una certa azione sul corpo, fai delle scelte precise o proponi un percorso anziché un altro.

Il cliente deve sempre essere coinvolto e percepire la tua preparazione e la tua professionalità; deve percepire che il tuo obbiettivo è proporgli sempre il meglio. Non comportarti da esperto che impone perché sa, spiega sempre i motivi per cui fai quella scelta mirata a lui. Se spieghi le motivazioni, hai più chance di fargli comprendere la sua problematica e guidarlo alla soluzione.

 

3 Non creare delle liste con i dati dei clienti. I clienti vanno sempre "schedati", in modo da poter comunicare loro le tue offerte, i tuoi cambiamenti, i momenti di incontro e gratificazione, fondamentali per il successo del tuo centro.

 

4 Non valutare i cambiamenti. Se un trattamento o servizio funziona per un periodo, può succedere che dopo un po' cominci a perdere attrattiva. O perché il cliente ha bisogno di essere entusiasmato con cose diverse, oppure perché i tempi portano avanti nuove ricerche e nuove proposte. Quindi bisogna sempre stare attenti a modificare e migliorare l’offerta secondo la necessità del mercato e del momento economico che vive il tuo centro estetico.

 

5 Non investire. Una buona fetta degli incassi devono sempre essere investiti nell’azienda e soprattutto su di te. La prima crescita del tuo business parte sempre da te. Se tu cresci come professionista espandi la tua mente e potrai capire meglio i collaboratoti che vuoi avere, i Partner con cui vuoi intraprendere certe relazioni, i fornitori con cui vuoi lavorare.

 

6 Non pensare al valore del cliente. Detto in altre parole, pensare che il tuo business finisca con la vendita. E’ il contrario: proprio da lì inizia il percorso. Devi dare a quel cliente che ha appena compiuto un acquisto ancora più valore, perché un cliente soddisfatto diventa tuo Partner e sarà la prima leva che porterà da te altri nuovi clienti, attivatore del sano e genuino passaparola.

 

7 Permettere alla negatività di contaminarti in modo negativo. Sempre positiva! Sempre costruttiva! Sempre lo sguardo avanti!

 

Darwin diceva che chi sopravvive non è il più forte né il più intelligente, ma quello che meglio di adatta ai cambiamenti.

Ti auguro di essere camaleontica!

 

 

Vincenza Fresta

Technical Director & Trainer Herbal Touch 

 

 

 

 

 

Media

Herbal Touch ti aiuti ad aumentare la fiducia delle clienti nella tua professionalità e nei prodotti che utilizzi, a portare credibilità e coerenza al tuo centro e persino a farti smettere di pensare alla concorrenza!